Info Studenti

 

Incontro con l’Imam della comunità mussulmana di Pordenone

Il 14 marzo , la classe 2B AFM, accompagnata dalle docenti Daniela Dose e Anna Corrà, dell’ITSSE “O.Mattiussi”, s i è recata in visita al Centro culturale islamico, in via della Comina Pordenone. Ad attendere la classe c’era l’Imam Hosni che accompagna e guida la comunità musulmana nella preghiera. Dopo aver spiegato il ruolo dell’imam, l’obbligo della preghiera (5 volte al giorno) per il credente musulmano, Hosni ha risposto a diverse domande degli allievi. In particolare riguardo alla libertà per una donna di decidere se portare il velo o no, e se è possibile per la donna musulmana sposare un uomo non musulmano. E’ seguita la visita alla moschea per gli uomini, alla moschea dedicata alle donne, ai bagni dove ci si lava e purifica prima della preghiera. Al piano di sopra il Centro può contare su un salone per i convegni e diverse stanze-aule per la scuola di arabo che si tiene al sabato pomeriggio e alla domenica mattina. La moschea è molto frequentata. E’ aperta già al mattino alle 5 per la prima preghiera della giornata. Arrivano almeno 20 fedeli, da tutta la provincia. Al venerdì, giorno di preghiera e di predicazione vengono anche mille musulmani.

Continua a leggere…Incontro con l’Imam della comunità mussulmana di Pordenone

Gazzetta del Mattiussi nr. 1/2018-19

Pubblicata la Gazzetta n. 2 del 2018/2019 con articoli su:  conferenza del saggista dott. Pietro Greco sulla storia ed evoluzione del pensiero scientifico nel Seicento; rappresentazione teatrale “Solo il tuo nome mi è nemico …”; sulla visita guidata delle classi seconde a Venezia; l’intervista al dott. Mascarin del CRO di Aviano; giornata della memoria; progetto Pace; e tanto altro

 

Corsi di preparazione all’Università

Si segnala la possibilità di testare le modalità didattiche e relazionali dell’Università per favorire una scelta consapevole del futuro percorso formativo. L’opportunità è offerta dall’Università di Udine a tutti gli studenti delle terze e quarte classi.
Le attività svolte consentono di acquisire ore di alternanza scuola-lavoro.
I percorsi si svolgeranno presso l’Università di Udine in due finestre temporali: a inizio estate (giugno – luglio 2019) e a fine estate (agosto-settembre 2019). L’iscrizione ai percorsi è gratuita e viene fatta direttamente dagli studenti compilando il modulo disponibile on line entro il 31 marzo 2019.
Ciascun percorso verrà attivato solo al raggiungimento di un numero minimo di 15 iscritti. Ogni percorso, in base alle caratteristiche dell’attività didattica prevista, prevede un numero massimo di iscritti. Tutte le informazioni sono disponibili al link: www.uniud.it/moduli-formativi

 

Borse di studio statali D.LGS. 63/2017 – anno 2017 – Proroga dei termini per il ritiro

La Direzione Centrale Lavoro Formazione, Istruzione e Famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia informa che è stato prorogato al giorno 30 marzo p.v. il termine entro il quale le famiglie o gli studenti beneficiari maggiorenni potranno recarsi in un ufficio postale per riscuotere il beneficio assegnato.

Per le modalità di riscossione del bonifico domiciliato che sono le medesime già comunicate così come per l’elenco degli studenti beneficiari si rimanda al sito della Regione Fvg.

Borse_di_studio_statali_DLGS63_2017_Proroga_termini_ritiro

 

Incontro con Cristiano De Andrè – Udine

A margine del concerto di Cristiano De André, in programma venerdì 5 aprile 2019 (ore 20.45) al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Euritmica propone una due giorni di musica, letteratura e incontri dedicati all’indimenticabile Faber. Il 4 aprile, alle ore 18, presso la Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Udine, in via Gemona 92, Cristiano e il biografo Alfredo Franchini incontreranno gli studenti e il pubblico per approfondire il significato attuale dell’opera (ingresso libero)

Locandina: deandre2019

IRSE 2019 – 35° Corso di Economia

L’IRSE Istituto Regionale Studi Europei di Pordenone (Culturale Casa A. Zanussi) organizza la 35° Serie di Cultura Economica sul tema “Progetto Europa. Quali scelte economiche”. Gli incontri si terranno all’Auditorium Casa dello Studente Zanussi nel periodo febbraio-aprile 2019 sempre con orario 15.30-17.30. L’iniziativa vede il coinvolgimento del nostro Istituto. La partecipazione all’evento è inserita nel progetto Alternanza Scuola Lavoro. Gli incontri sono gratuiti è comunque gradita l’iscrizione

Allegato: Depliant

Link: centroculturapordenone.it/irse/…./Progetto_Europa_Quali_scelte_economiche

Continua a leggere…IRSE 2019 – 35° Corso di Economia

Borse di studio D. Lgs. 63/2017 – Elenco beneficiari

In riferimento alla comunicazione del M.I.U.R. del 28 dicembre 2018 avente ad oggetto tempistiche e modalità di riscossione del beneficio di cui all’oggetto, si informa che sul sito della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia è stato pubblicato l’elenco degli studenti beneficiari. Per prendere visione dell’elenco e delle informazioni per la riscossione consultare la voce “Riscossione borse studio 2017” nella sezione a destra della pagina http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/istruzione-ricerca/studiare/FOGLIA227/

Allegato: comunicazione MIUR

 

Visita Aziendale alla Electrolux di Porcia

La 4 A SIA col progetto Go&Learn ha effettuato nel mese di dicembre 2018 la visita aziendale all’Electrolux di Porcia l’azienda leader nel settore elettromestici per la casa, dove i ragazzi hanno visitato lo stabilimento di produzione lavatrici dopo aver incontrato il dott. Del Savio che ha trasmesso ai ragazzi, insieme al dott. Lorenzon la mission dell’azienda svedese di estrema attenzione alla qualità della vita di una famiglia

Borse di studio D. Lgs. 63/2017 – Modalità di riscossione del beneficio

Si informano  gli alunni individuati dalla Regione quali beneficiari della borsa di studio a.s. 2017-2018  per il D.Lgs. 63/2017, che dal 15 Gennaio 2019 al 30 Gennaio 2019, potranno ritirare le suddette borse di studio recandosi presso qualsiasi Ufficio Postale del territorio nazionale senza necessità di utilizzare o esibire la carta dello studente IoStudio, ma semplicemente comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal Miur attraverso un bonifico domiciliato. Per gli alunni minorenni è necessario che il minore sia munito del documento d’identità e del codice fiscale, e che venga accompagnato da entrambi i genitori anch’essi muniti di documento d’identità e codice fiscale. Per gli alunni maggiorenni, è sufficiente che il beneficiario si presenti in qualsiasi ufficio postale munito di documento d’identità e codice fiscale

Allegato: Circolare MIUR 5649 del 28-12-2018